Aiutaci con il 5 X MILLE, il tuo sostegno per noi è importante!
Vai al contenuto

Collegiata di Castiglione Olona

Socializzazione, vitalità, autonomia, gratificazione e organizzazione…queste sono le parole chiave che guidano l’attività di svago. Grazie a questa attività infatti organizziamo degli eventi tipo gite, feste, mostre, le scegliamo, le mettiamo a punto e ce le godiamo. Tornati a casa poi scriviamo un diario per ricordarcele.
Da quest’anno abbiamo deciso di condividere questo diario con chi ha voglia di scoprire le nostre avventure sul sito della nostra cooperativa.
Nel mese di settembre siamo stati a visitare la Collegiata di Castiglione Olona, una chiesa costruita tra il 1422 e il 1425 per volere del Cardinale Branda Castiglioni.
Il complesso della Collegiata comprende la Chiesa della Beata Vergine del Rosario, il Battistero affrescato da Masolino da Panicale (1435) e il museo del tesoro della Collegiata nei locali dell’antica canonica.

OSDU5636
Particolare della facciata della chiesa. Nella lunetta si distinguono da sinistra verso destra San Lorenzo, il cardinale Branda Castiglioni ( inginocchiato), San Clemente, Gesù bambino in braccio a Maria, Sant’Ambrogio e Santo Stefano.

Abbiamo approfittato della possibilità di fare una visita guidata e così abbiamo approfondito il tema della rappresentazione dei santi nell’arte sacra.

 

IMG_20230928_110335
Al centro della volta a crociera l’immagine di San Giovanni Battista, rappresentato con un agnello tra le braccia.
IMG_20230928_112347
Nel museo abbiamo ammirato questo quadretto in cui è rappresentata con giglio bianco e cuore Santa Caterina da Siena.
JHNZ3015
Nello stendardo i Santi Stefano e Lorenzo, patroni della Collegiata.
ULPC7502
Nel Battistero San Giovanni Battista, riconoscibile dalla pelle di Cammello che indossa sta battezzando Gesù nell’affresco di Masolino da Panicale.
Phone
All in one
- Contatti e Social